ROSA MARIA AGOSTINA LUCIFORA | CIVILTA', LINGUA E LETTERATURA LATINA

CIVILTA', LINGUA E LETTERATURA LATINA
DIPARTIMENTO di SCIENZE UMANE
Laurea Magistrale
FILOLOGIA CLASSICA E MODERNA
6
 CFUOreCicloDocente
1CIVILTA', LINGUA E LETTERATURA LATINA
6 30 Secondo Semestre LUCIFORA Rosa Maria Agostina 
 
Lingua insegnamento
 

ITALIANO / LATINO

Obiettivi formativi e risultati di apprendimento
 

Il corso mira ad una conoscenza approfondita della condizione femminile nel mondo antico e specialmente a Roma, dall’età arcaica alle soglie del Medioevo.

Prerequisiti
 

Sono richieste competenze avanzate di Lingua e di Letteratura Latina. Inoltre, auspicabile una buona conoscenza della civiltà greca classica.

Contenuti del corso
 

Le lezioni proporranno un itinerario sul mito di Medea, con particolar riguardo a testi senecani e ovidiani: oltre che sugli aspetti linguistici e letterari, si rifletterà sugli aspetti antropologici del mito, in vista della maturazione, da parte dello studente, di competenze trasversali in materia di contesto e di cittadinanza.

N.B. Studenti eventualmente non frequentanti cureranno lettura, traduzione e interpretazione di Ovidio, Heroides VI e XII; Seneca, Medea, vv. 1-300.

Metodi didattici
 

Lezioni frontali e seminari scientifici di approfondimento.

Modalità di verifica dell'apprendimento
 

Esami orali o composizione di un elaborato a cura dello studente.

Testi di riferimento e di approfondimento, materiale didattico Online
 

Ovidio, Herois XII

Seneca, Medea (ed. libera) .

F. Cenerini, La donna romana, Bologna 2002

Pellegrino - Santini – Stok, Dimensioni e percorsi della Letteratura Latina (Roma, Carocci 2015)

Metodi e modalità di gestione dei rapporti con gli studenti
 

Saranno predisposti ricevimenti degli studenti (in presenza e in remoto) con scadenza settimanale; tuttavia, gli interessati potranno ottenere dalla docente chiarimenti e approfondimenti, soluzioni personalizzate di studio, etc., alla fine di ogni lezione.

N.B. Studenti eventualmente non frequentanti cureranno lettura, traduzione e interpretazione di Ovidio, Heroides VI e XII; Seneca, Medea, vv. 1.300.

Date di esame previste
 

Il calendario sarà reso pubblico sul sito del Dipartimento di Scienze Umane

Seminari di esperti esterni
 

È previsto un seminario a cura di docente esterno

 
Fonte dati UGOV