SEVERINO ROMANO | Laboratorio di Estimo

Laboratorio di Estimo
SCUOLA di INGEGNERIA
Laurea
TECNICHE PER L'EDILIZIA E LA GESTIONE DEL TERRITORIO
Laboratorio di Estimo
SCUOLA di INGEGNERIA
Laurea
TECNICHE PER L'EDILIZIA E LA GESTIONE DEL TERRITORIO
Lingua insegnamento
 

Italiano

Obiettivi formativi e risultati di apprendimento
 

Conoscenza e capacità di comprensione: Il laboratorio  mira ad introdurre gli studenti all’esercizio dell’Estimo nell’attività professionale. Nello specifico l’apporto del laboratorio consisterà nel guidare gli studenti all’applicazione concreta delle metodologie, degli approcci e dei procedimenti  illustrati durante il corso di Estimo ed Esercizio Professionale.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Lo studente deve dimostrare di saper utilizzare gli strumenti metodologici per affrontare e risolvere i problemi estimativi  in ambito privato, fiscale e legale.  Al termine del laboratorio lo studente avrà affrontato e risolto casistiche concrete che richiederanno l’applicazione delle conoscenze acquisite durante il corso di Estimo ed Esercizio Professionale.

Autonomia di giudizio: Lo studente attraverso la pratica sviluppata, deve essere in grado di elaborare in maniera autonoma l’elaborato che descrive la soluzione al problema estimativo.

Abilità comunicative: Lo studente deve avere la capacita? di spiegare ed illustrare, in maniera semplice, a persone non esperte l’elaborato che contiene la soluzione al problema estimativo.???????

Capacita? di apprendimento: Lo studente deve essere in grado di aggiornarsi continuamente ed in autonomia, tramite la consultazione di testi e pubblicazioni specifiche del settore.  

Prerequisiti
 

Per il raggiungimento degli obiettivi prefissati sono richieste conocscenze matematiche di base e l'aver sostenuto l'esame di Estimo ed esercizio professionale.

Contenuti del corso
 

Acquisizione di dati di mercato mediante consultazioni di fonti dierette ed indirette.

Stima di un immobile urbano mediante applicazione dell'approccio diretto (Market Comparison Approach); stima di un immobile urbano mediante capitlizzazione dei redditi e stima di un immobile urbano medinte l'approccio del costo (stima del costo di riproduzione deprezzato).

Stima di un'area edificabile mediante l'applicazione del valore di trasformazione.

Stima dei millesimi condominiali

Costruzione di un piano particellare di esproprio grafico e descrittivo.

Stima dei fondi agroforestali. Stima del fondo agricolo tramite MCA e capitalizzazione dei redditi. Stima dei frutti pendenti. Stima dei beni forestali: valore di macchiatico, valore del suolo nudo forestale, valore del bosco. Stima dei miglioramenti fondiari. 


Metodi didattici
 

Il laboratorio prevede un impegno complessivo di 60 ore suddivise in due moduli da 30 ore.

Modalità di verifica dell'apprendimento
 

La verifica dell’apprendimento ai fini del superamento dell’esame finale avviene attraverso una prova orale, durante la quale la commissione d’esame accerta lil completamento degli elaborati richiesti, il livello di approfondimento, le modalità di esposizione degli elaborati e le capacità di sintesi e critiche dello studente. 

Testi di riferimento e di approfondimento, materiale didattico Online
 

Appunti forniti dal docente disponibili sul sito del corso.

Metodi e modalità di gestione dei rapporti con gli studenti
 

I docenti saranno sempre disponibili dopo la lezione e durante gli oraridi riceviemento tempestivamente comunicati all'inizio del laboratorio. Oltre all’orario di ricevimento settimanale, i docenti saranno disponibili per un contatto con gli studenti, attraverso la propria e-mail

 
Fonte dati UGOV