SEVERINO ROMANO | EUROPROGETTAZIONE PER LO SVILUPPO TERRITORIALE

EUROPROGETTAZIONE PER LO SVILUPPO TERRITORIALE
DIPARTIMENTO di MATEMATICA,INFORMATICA ed ECONOMIA
Laurea Magistrale
ECONOMIA E MANAGEMENT
8
EUROPROGETTAZIONE PER LO SVILUPPO TERRITORIALE
DIPARTIMENTO di MATEMATICA,INFORMATICA ed ECONOMIA
Laurea Magistrale
ECONOMIA E MANAGEMENT
8
 CFUOreCicloDocente
1EUROPROGETTAZIONE PER LO SVILUPPO TERRITORIALE
1 7 Primo Semestre QUARANTA Giovanni 
2EUROPROGETTAZIONE PER LO SVILUPPO TERRITORIALE
7 49 Primo Semestre QUARANTA Giovanni 
 
Lingua insegnamento
 

Italiano

Obiettivi formativi e risultati di apprendimento
 

Conoscenza e capacità di comprensione: Conoscenza e capacità di comprensione dei principali passaggi logici che portano da una idea progettuale alla definizione e implementazione di un progetto

Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Lo studente deve dimostrare di essere in grado di utilizzare i concetti appresi attraverso la simulazione di un caso pratico. 

Autonomia di giudizio: Lo studente deve essere in grado di saper valutare in autonomia i processi analizzati, per i quali verrà fornita in aula una pluralità di prospettive. Lo studente, inoltre, deve essere capace di indicare le principali metodologie pertinenti per l’analisi dei contesti socio-economici e/o settoriali all’interno dei quali vengono proposte soluzioni progettuali e per l’analisi degli attori chiave coinvolti.

Abilità comunicative:  Lo studente acquisirà il linguaggio e la terminologia propria della materia e imparerà a comunicare le conoscenze acquisite e i metodi e risultati della ricerca scientifica relativa alla europrogettazione sia con esperti della materia sia con soggetti non specializzati.

Capacità di apprendimento:  Lo studente acquisirà la capacità di ampliare autonomamente le conoscenze acquisite durante il corso con la lettura e la comprensione di testi integrativi di ricerca e analisi pertinenti, allo scopo di acquisire la capacità di seguire l’evoluzione sia del dibattito teorico sia delle modalità applicative attraverso le quali si attuano i programmi promossi dalla UE a sostegno dello sviluppo territoriale

Prerequisiti
 

Nessuno

Contenuti del corso
 

Le politiche e le istituzioni della UE

I programmi a gestione diretta della Commissione Europea (periodo di transizione e 2023-2027)

I programmi a gestione indiretta

La ricerca del bando e la sua struttura

La Gestione del ciclo di progetto (GCP)

Lo strumento del “Logical Framework Approach” e la sua applicazione

La definizione del partenariato di progetto

La definizione del budget di progetto

La disseminazione dei risultati

Gestione del progetto

La rendicontazione e la valutazione dei progetti

Discussione di casi pratici

Metodi didattici
 

Lezioni frontali

Discussione di casi di studio

Modalità di verifica dell'apprendimento
 

Discussione di un elaborato individuale

Testi di riferimento e di approfondimento, materiale didattico Online
 
  • Cappello Mauro (2016). Guida alla progettazione europea – Come accedere ai programmi a gestione diretta 2014-2020, Maggioli Editore


Materiale integrativo fornito dal docente

Metodi e modalità di gestione dei rapporti con gli studenti
 

Orario di ricevimento: appuntamento concordato via mail.

Il docente è disponibile in ogni momento per un contatto con gli studenti, attraverso la propria e-mail

Date di esame previste
 

3/02/2022

24/02/2022

2403/2022 (appello riservato agli studenti iscritti fuori corso)

12/05/2022

7/07/2022

8/09/2022

17/11/2022

Seminari di esperti esterni
 

Si

 
Fonte dati UGOV