LUISA CAIAZZO | LINGUA INGLESE II CON ESERCITAZIONI DI LINGUA INGLESE

LINGUA INGLESE II CON ESERCITAZIONI DI LINGUA INGLESE
DIPARTIMENTO di SCIENZE UMANE
Laurea
STUDI UMANISTICI
12
LINGUA INGLESE II CON ESERCITAZIONI DI LINGUA INGLESE
DIPARTIMENTO di SCIENZE UMANE
Laurea
STUDI UMANISTICI
12
 CFUOreCicloDocente
1LINGUA INGLESE II CON ESERCITAZIONI DI LINGUA INGLESE
12 60 Annuale CAIAZZO LUISA 
2LINGUA INGLESE II CON ESERCITAZIONI DI LINGUA INGLESE
0 120 Annuale CAIAZZO LUISA 
 
Lingua insegnamento
 

Inglese

Obiettivi formativi e risultati di apprendimento
 

Il corso mira ad approfondire e ampliare le conoscenze linguistiche e metalinguistiche degli studenti e a migliorarne la competenza comunicativa scritta e orale attraverso lo studio di relazioni sintattiche più complesse e l’analisi degli aspetti strutturali di diversi generi testuali. Il corso ha inoltre l’obiettivo di far acquisire agli studenti conoscenze di base degli aspetti pragmatici della comunicazione (relazioni tra scelte linguistiche, contesti sociali e scopi comunicativi) e del loro ruolo nella traduzione interlinguistica. 

Alla fine del corso, gli studenti avranno raggiunto il livello B2del Common European Framework of Reference for Languages (CEFR). In particolare, saranno in grado dia) identificare e descrivere le caratteristiche strutturali, testuali e pragmatiche dei testi analizzati; b) identificare e descrivere le unità traduttive, le strategie di traduzione ed il ruolo delle caratteristiche testuali in ambito traduttivo; c) tradurre brevi testi.

Prerequisiti
 

Conoscenza della lingua inglese pari al livello B1 del CEFR.

Contenuti del corso
 

Il corso sviluppa un approccio critico alla lettura dei testi soffermandosi sugli aspetti lessicali, grammaticali e pragmatici che contribuiscono a configurare: a) pratiche discorsive; b) diversi tipi di relazione tra mittente e destinatario; c) diverse modalità di riprodurre la realtà sociale. Saranno introdotti alcuni concetti di base per analizzare e interpretare i testi che saranno studiati durante il corso.  La fase di analisi sarà seguita da quella di studio e approfondimento delle suddette conoscenze nell’ambito della traduzione e dalla traduzione di brevi testi. ???????

Programma esteso
 

Blocco 1 (20 ore) Texts as texture

1: paragraphs; 2: cohesion; 3: coherence; 4: context of situation/context of culture; text type, register and genre. 

Blocco 2 (18 ore ) About texts

1: text types; 2. register; 3: genre; 4: pragmatic features.

Blocco 3 (22 ore ) Texts intranslation

1: translation strategies; 2. units of translation; 3: translation process; 4: text type and translation; 5: register in translation.

Le ore dedicate allo studio individuale possono includere attività di lettura, produzione di testi scritti, studio per l’esame e ulteriori attività presso il CLA.

Metodi didattici
 

L’insegnamento è annuale (ottobre-maggio) e si articola in un modulo semestrale di 60 ore tenuto dal docente nel primo semestre in cui le lezioni teorico-metodologiche saranno affiancate da attività pratiche di analisi/produzione linguistica e in esercitazioni a cura dei CEL di madrelingua inglese nel primo e secondo semestre. 

Modalità di verifica dell'apprendimento
 

Le conoscenze e competenze acquisite saranno valutate attraverso verifiche intermedie e attraverso un esame orale  alla fine del corso che saràpreceduto da una prova scritta (livello B2 del CEFR). Un campione della prova sarà a disposizione degli studenti durante il corso.



Testi di riferimento e di approfondimento, materiale didattico Online
 

· Cutting Joan, 2009 (2nd ed.), Pragmatics and Discourse, London, Routledge (Sections A and B).

  • Hatim Basil and Jeremy Munday, 2004. Translation. London, Routledge (Sections A and B).

I testi da analizzare e materiale integrativo saranno forniti dalla docente durante il corso.

Si consigliano 

a) i seguenti testi:

  • Biber Douglas, Susan Conrad, Geoffrey Leech, 2002, Student Grammar of Spoken and Written English, Harlow, Longman.
  • Conrad Susan, Douglas Biber, Geoffrey Leech, 2002, Student Grammar of Spoken and Written English: Workbook, Harlow, Longman.
  • Eco Umberto, 2013 [2003], Dire quasi la stessa cosa. Milano: Bompiani
  • Lester Faigley, 2014, The Brief Penguin Handbook, 5th ed.,  Harlow, Longman.

b) un dizionario monolingue e un dizionario bilingue recenti, come ad esempio:

  • Picchi Fernando, 2016 (5th ed.), Grande Dizionario di Inglese, Milano, Hoepli.

Longman Dictionary of Contemporary English, 2014, Harlow UK, Pearson Longman.

Metodi e modalità di gestione dei rapporti con gli studenti
 

All’inizio del corso, il docente descrive obiettivi, programma e metodi di verifica. Sarà poi stilato l’elenco degli studenti che frequenteranno il corso (nome, cognome, matricola ed email). 

Durante il corso, il docente mette a disposizione degli studenti il materiale didattico (cartelle condivise, sito web, email).

Ricevimento studenti: studio 109, I piano, padiglione 3 (l’orario di ricevimento sarà comunicato all’inizio del corso. Nel II semestre: per appuntamento)

Oltre all’orario di ricevimento, il docente e? sempre disponibile per un contatto con gli studenti per e-mail (luisa.caiazzo@unibas.it).

Date di esame previste
 

Le date saranno pubblicate in seguito.

Seminari di esperti esterni
 

Sono previsti seminari tenuti da esoerti esterni.

 
Fonte dati UGOV